Eduard Habicher

Mostra realizzata per Cultura Meccanica – Dipartimento di Meccanica Politecnico di Milano

 La personale di Eduard Habicher, patrocinata dal Municipio 9 Comune di Milano e da Ferrovie dello Stato Italiane, propone negli spazi del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano grandi opere dell’artista altoatesino.  Sintesi di una delicata dicotomia, nelle opere di Habicher vi è da una parte il processo mentale e ideativo, dall’altra la continua sperimentazione quasi ingegneristica basata su calcoli. Il confronto diretto con materiali come ferro, legno combusto, vetro e il relativo studio dei loro limiti e possibilità, porta l’artista a creare composizioni armoniche e calibrate.

La magia della scultura sta nel trasformare un materiale in qualcosa di altro, nella mostra, curata da Francesca Brambilla, oltre ai grandi collage ottenuti con la stratificazione di fumo su cartone a spiccare sono le rosse putrelle.

Solida e monolitica, elemento portante, sicura e resistente, la putrella, da tutti riconosciuta come un prodotto fortemente ingegneristico, viene portata all’interno del dipartimento di meccanica per assumere un significato altro.

 

CULTURA MECCANICA

Eduard Habicher. Fumo e acciaio su cartone e….altre sculture

 A cura di Francesca Brambilla

Politecnico di Milano, Dipartimento di Meccanica

Via Giuseppe La Masa 1 (edificio 23)

Fino al 20 novembre 2018

Orario 9.00 – 18.00 / sabato e domenica chiuso

Ingresso libero